fbpx
 In Notizie curiose

Il 23% degli adulti paga per scaricare l’app di dating, ma nel resto d’Europa si usa molto di più

Tinder vale 5,06 milioni di dollari in Italia ed è la quarta applicazione a pagamento più utilizzata, eppure rispetto ad altri Paesi europei incassa molto meno. Non c’è paragone con la Gran Bretagna, ad esempio, dove il ricavo netto di Tinder schizza a 69,16 milioni di dollari. Nella classifica del sesso la Germania si piazza in seconda posizione, anche se in questo caso i ricavi scendono a 26,75 milioni di dollari. Subito dopo troviamo Francia (19,94 milioni di dollari), Paesi Bassi (16,31), Svezia (14,77) e Svizzera (12,56). L’ultimo Paese della classifica è la Repubblica Ceca, dove l’app di dating vale appena 0,80 milioni di dollari. I dati si riferiscono al 2018.

I millennials snobbano l’app Tinder?

A sorpresa, solo il 23.02% dei millennials (cioè le persone nate tra il 1981 e il 1996) pensa che Tinder sia una buona applicazione per ottenere un appuntamento. La maggioranza preferisce usare Facebook per rimorchiare (80,94%), WhatsApp (60,57%) e Instagram (30,09%). In coda troviamo Snapchat (4,53%) e Badoo (4,43%), un altro grande protagonista del flirt e del sesso in Italia. Non solo: nel 2018 il 49% dei millennials diceva di non usare Tinder e di non essere interessato a usare l’app in futuro. Il 7% la aveva scaricata in passato ma poi non la aveva più utilizzata. Pochi hanno detto di usare Tinder qualche volta (5%) o addirittura ogni giorno (4%).

Meetic supera Tinder

Solo il 23% degli italiani ha ammesso di spendere soldi per usare Tinder. Secondo questo sondaggio svolto nel 2019, la maggioranza degli adulti fra i 18 e i 64 anni preferisce utilizzare i servizi di app come Tinder, ad esempio Meetic (38%), Badoo (37%) e Lovoo (25%).

Solo il 2% invece si è abbonato ad Academic Singles, app di dating per professionisti e accademici, come suggerisce il nome. Insomma, tra app e siti di incontro c’è solo l’imbarazzo della scelta e Tinder non è nemmeno il primo della lista. Di sicuro, però, è il primo che risponde alla voce “sesso Italia”.

I dati si riferiscono al: 2017-2019

Fonte: Coop Italia, Priori Data, Statista

Leggi anche: Ad agosto 79.969 italiani hanno scaricato Tinder

Share with your friends










Inviare
Recommended Posts

Start typing and press Enter to search