fbpx
 In Hot Topic

Tra le donne alla stessa età si arriva a 64,8 kg, il record va ai Paesi del Pacifico

Gli italiani più giovani non sembrano propri pesi piuma a guardare le statistiche anche se siamo tra i più magri del mondo ma non tra i più alti, l’altezza media di un uomo italiano è di 177,8 centimetri. La situazione del nostro peso medio sta peggiorando, ma in misura minore rispetto al resto del mondo. Ma vediamo che cosa dicono messi a disposizione dalle ricerche scientifiche sulla popolazione.

Qual è il peso medio degli italiani?

Per calcolare il peso medio degli italiani (non di tutti, come vedremo) abbiamo i dati raccolti nel corso del tempo da NCD Risk Factor Collaboration (NCD-RisC) e pubblicati su Lancet: analizzano i dati di ragazzi e ragazze tra 18 e 25 anni. Da questi dati emerge che gli uomini nel nostro Paese arrivano in media a 80,9kg, mentre le donne a 64,8.

Inutile dire che mai come in questi casi si tratta di una media da prendere con le molle, tra persone sotto peso, normopeso, sovrappeso o obese. In generale su 141 Paesi il nostro è il 67esimo elencandoli dai più ai meno “pesanti” nella categoria uomini, 95esimo in quella riguardante le donne. In termini relativi le ragazze risultano essere più magre, perlomeno se paragonate alle coetanee del resto del mondo.

E una conferma arriva dai numeri del Bmi, il Body Mass Index, l’indice che normalizza il peso rispetto all’altezza. E che mostra come gli italiani tra i 18 e i 25 anni siano mediamente sovrappeso arrivando a un Bmi di 26,8, al di sopra della fascia di normalità tra 28,5 e 24,9. Le donne invece rimangono per un soffio nei limiti proprio con 24.9.

Il peso medio degli uomini alle Samoa è oltre i 100kg

In testa ai Paesi con i giovani più pesanti ci sono indubbiamente quelli dell’Oceania. Tra gli uomini le Isole Cook, dove si supera il quintale, con 103,7kg, seguite dalle Samoa Americane con 103,2kg e poi Tokelau con 99. Sono micro-territori in realtà dipendenti dagli Usa nel caso delle Samoa e dalla Nuova Zelanda negli altri due e condividono con le altre aree del Sud Pacifico questa tendenza, anche genetica, al sovrappeso e all’obesità. Non si tratta semplicemente di persone alte, ma vi è anche il superamento dei limiti del Bmi, che in questi casi va ben oltre i 30.

Gli unici Paesi al di fuori dell’Oceania tra i primi 10 con il peso medio maggiore sono Repubblica Ceca e Croazia, dove si arriva a 91,9 e 91,3 chilogrammi. Sono popoli mediamente molto alti, ma non così tanto da giustificare tale peso. Anche qui infatti si rimane nella categoria del sovrappeso guardando il Bmi. Tra le donne i dati sono simili. In questo caso però vi è un monopolio delle isole del Pacifico ancora maggiore. Con le ragazze della Samoa Americane che raggiungono i 98,1 chilogrammi e Saint Lucia, nei Caraibi, come unico territorio tra i primi 10 al di fuori dall’area dell’Oceania.

peso medio

A Timor Est il peso medio è il più basso al mondo

Al contrario è l’Asia e parte dell’Africa a prevalere nell’elenco dei Paesi con la popolazione più magra. Sia nel caso degli uomini che delle donne è Timor Est quello in cui i 18-25enni pesano meno, rispettivamente 53,9 e 49 kilogrammi. Molto basso anche il Bmi, 21,2, a dimostrazione che è reale magrezza, non si tratta solo dell’effetto  della bassa statura media, sotto il metro e 60.

Assieme a Timor Est vi sono anche Etiopia, Bangladesh, Madagascar, Eritrea, India nel caso degli uomini. In tutti i casi il peso è inferiore ai 60kg. I Paesi non cambiano molto nel caso delle donne, ma si inseriscono tra i primi 10 per magrezza anche Nepal e Burundi. È chiaro che alla base di questi numeri vi sono molti fattori. Genetici, come in Oceania, culturali, come quelli che impongono una dieta prevalentemente vegetariana in India per ragioni religiose o meramente economici, che rendono più raro il consumo di grassi animali in molte aree dell’Africa, come era d’uso una volta anche nel nostro Paese e ora non è più. I giovani italiani comunque rimangono più magri dei coetanei francesi, spagnoli, tedeschi, e questo può consolare i tanti attenti alla linea.

I dati si riferiscono al 1985-2019

Fonte: Worlddata, Lancet

Leggi anche: Obesità, gli italiani sono tra i più magri del mondo

Ti piace citare i numeri precisi quando parli con gli amici? – La redazione di Truenumbers.it ha aperto un canale Telegram: qui potrai ricevere la tua dose quotidiana di dati, restare aggiornato sui principali dati (rigorosamente ufficiali) e fare domande. Basta un attimo per iscriversi. Un’ultima cosa: siamo anche su Instagram.

Share with your friends










Inviare
Recommended Posts

Start typing and press Enter to search

More in Hot Topic
Titolo di studio, Roma è la prima per laureati

A Nuoro la quota più alta di persone con solo la licenza media

Close