fbpx
 In Politici

Lo stipendio di Donatella Tesei. Per i consiglieri  busta paga minima di 9.925 euro mensili

Il nuovo presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, avrà uno stipendio da 12.450 euro lordi al mese, 149.450 euro in un anno. E’ la cifra che ha guadagnato negli ultimi anni la dimissionaria Catiuscia Marini e potrebbe cambiare solo se il nuovo consiglio regionale, una volta eletto, approvasse una legge per ridurre gli stipendi. Chi è Donatella Tesei? Avvocato cassazionista, nata a Foligno il 17 giugno del 1958, Donatella Tesei vive a Montefalco dove è stata sindaco per due mandati, dal 2009 (eletta con la lista civica di centrodestra “Gruppo Montefalco”) al 2014 e dal 2014 al 2019, quando venne riconfermata con il 63% dei consensi.

I risultati delle regionali

C’era una volta l’Umbria rossa: le elezioni regionali sono state vinte con un risultato netto (57%) dalla coalizione di centrodestra e dal candidato presidente Donatella Tesei, sostenuta dalla Lega, da Fratelli d’Italia, da Forza Italia e da due liste civiche. Dai risultati emerge una vittoria storica per il centrodestra, dopo che in Umbria per quasi 50 aveva governato il centrosinistra: per il governo giallorosso e per la coalizione Pd-M5S, per la prima volta assieme in un’elezione, è una sonora sconfitta.

Il voto in Umbria ha aperto la partita delle regionali per il governo giallorosso: a gennaio si voterà per eleggere il presidente regionale in Emilia Romagna, mentre in primavera i cittadini andranno alle urne in Campania, Liguria, Marche, Puglia, Toscana e Veneto. Verranno così eletti nuovi presidenti delle regioni, uno dei ruoli più redditizi nel panorama politico italiano. Come mai? Basti pensare che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte guadagna molto meno: 114mila euro lordi ogni anno.

Lo stipendio del presidente

Il presidente della Regione Umbria non sarà, comunque, uno dei più pagati. Gli stipendi infatti variano da regione a regione. L’importante è che non superino i 13.800 euro lordi mensili. E’ il tetto massimo stabilito dalla Conferenza delle Regioni nell’ottobre 2012, quando ci fu una stretta dei costi delle regioni dopo lo scandalo delle spese pazze della Regione Lazio. Nel 2013, inoltre, un decreto ha imposto l’obbligo alle regioni di pubblicare i compensi di presidente e consiglieri nella sezione “Amministrazione trasparente” del proprio sito internet.

I rimborsi spese

Sul sito della regione Umbria si può vedere infatti com’è suddiviso lo stipendio del presidente della giunta: 6.600 euro di indennità di carica, 1.700 euro di indennità di funzione e 4.500 euro per le spese legate all’esercizio del mandato. La voce più corposa è quella legata alle spese di esercizio e la percepiscono anche i consiglieri regionali. Ma, nel loro caso, non è fissa: varia in base alla distanza chilometrica tra il luogo di residenza e la sede del Consiglio e viene ridotta del 1% per ogni giornata di assenza dai lavori consiliari. Il presidente della Regione, invece, non corre rischi: per lui e per l’assemblea regionale questa è fissa.

Consiglieri regionali d’oro

Anche un consigliere regionale, però, può arrivare a prendere le stesse cifre del presidente della Regione. Nel caso del presidente del Consiglio regionale lo stipendio, considerando anche le singole voci, è esattamente lo stesso. Uno dei 20 consiglieri della Regione Umbria che verranno eletti può arrivare, invece, a 12.250 euro lordi mensili nel caso ricopra tutte le cariche possibili, dal ruolo di capigruppo fino a quello di portavoce. Come si può vedere anche dal grafico qui sopra (dove troviamo alcune tipologie di stipendi di presidenti e consiglieri) le retribuzioni dei consiglieri cambiano in base agli incarichi e al fatto di essere residenti o meno a Perugia. Pure per i consiglieri semplici senza incarichi non va male: prendono 10.125 euro lordi al mese se non sono residenti a Perugia o 9.925 euro lordi mensili se devono raggiungere il capoluogo da uno degli angoli dell’Umbria.

I dati si riferiscono al: 2017 

Fonte: Regione Umbria 

Leggi anche: Quali sono le Regioni che hanno fatto debiti anche nel 2017

Residuo fiscale pro capite delle Regioni: tutti i numeri

Share with your friends










Inviare
Recommended Posts

Start typing and press Enter to search