In Hot Topic

Controlli sanitari obbligatori? Non sempre. Scabbia la malattia più diffusa: 14.155 i malati

Nel 2017 sono sbarcati sulle coste italiane 119.310 immigrati. Molti di questi sono arrivati con gravi problemi sanitari e sono stati immediatamente soccorsi da volontari e dalle strutture sanitarie della Regione sulla quale sono sbarcati. Ma quanti sono quelli visitati dai medici? E quali sono state le patologie per le quali sono stati soccorsi?

Le malattie degli immigrati

Il grafico sopra mostra esattamente il numero delle persone che hanno dovuto ricorrere all’aiuto dei medici perché affetti da patologie. Quali? La prima in assoluto è la scabbia: nel 2017, 14.155 persone sono risultate positive alla scabbia e hanno seguito i percorsi sanitari adeguati. Tra le persone sbarcate 1.256 erano donne incinte che, ovviamente, non è una patologia, ma sono state soccorse da medici per portare a termine la gravidanza. Altri 822 sono stati riconosciuti come bisognosi dell’immediata ospedalizzazione per motivi che il ministero della Salute non specifica nel suo rapporto pubblicato a giugno.

Quanti sono stati controllati

Ma bisogna fare una precisazione importante: non tutte le persone sbarcate, spesso vittime del traffico di esseri umani, come Truenumbers ha scritto in questo articolo, sono state sottoposte a controllo medico. Quindi non possiamo sapere se le malattie degli immigrati si limitino ai casi rilevati dal rapporto del ministero oppure ve ne siano altri non diagnosticati. E nemmeno possiamo sapere se le persone che non sono state visitate al momento dello sbarco lo siano state successivamente.

Il grafico qui sotto mostra, anno per anno, le persone che sono state sottoposte ai controlli al momento dello sbarco a confronto con il numero di persone che sono effettivamente sbarcate lo stesso anno.

Come si vede nel 2014, per esempio, anno in cui si registrò un vero record di sbarchi, circa 30mila persone non sono state sottoposte a controlli sanitari, secondo i dati del ministero della Salute. Nel 2015 gli sbarchi diminuirono (dati del ministero dell’Interno), ma ancora circa 20mila persone non sono state controllate: 10mila nel 2016 e circa 8mila nel 2017. Complessivamente, quindi, solo considerando gli ultimi 4 anni, 68.220 persone non hanno passato alcun controllo sanitario.

I dati si riferiscono al 2017

Fonte: Ministero della Salute, Ministero dell’Interno

Leggi anche: Quanti immigrati ci sono nella tua provincia

Il 21,2% degli immigrati è riuscito a comprare casa

Share with your friends










Inviare

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca