fbpx
 In Business

È comparsa per più di 16mila volte sui mezzi di comunicazione nel 2018-2019

Unicredit supera tutti: in sei mesi è stata nominata ben 16.061 volte dalla stampa cartacea, online e sui social media. La seconda banca più citata d’Italia è Santander, che però è molto lontana dai risultati raggiunti da Unicredit: tra il 2018 e il 2019, infatti, è comparsa per 4.186 volte sui media. Subito dopo compaiono Deutsche Bank (3.123), Crédit Agricole (1.801) e JPMorgan Chase (1.722), come mostra il grafico qui sopra. Citi, la banca di credito del gruppo multinazionale Citigroup conta invece 1.208 citazioni, mentre ING ne ha totalizzate 476. In ultima posizione troviamo Sparkasse, la vale a dire la Cassa di Risparmio di Bolzano, che è stata citata solo per 266 volte nel periodo considerato.

Le grandi banche italiane sui social

Gli istituti bancari italiani mantengono una buona presenza online e sui social media. La banca più citata anche in questo caso è Unicredit: nel terzo trimestre del 2019 il brand è comparso in ben 45.660 messaggi sul web. In particolare, sono stati analizzati blog, forum online, siti di news e recensioni, app (Google Play, Apple Store), canali online degli istituti di credito e infine i social media (Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e Google +).

Come si può vedere nel grafico qui sopra, la seconda banca più citata d’Italia sui media online è Intesa Sanpaolo, che conta 42.974 messaggi, seguita da Banco Posta (25.976) e Monte dei Paschi di Siena (14.587). Se però si considera soltanto Facebook, la classifica delle grandi banche italiane sui social cambia. In questo caso è Intesa Sanpaolo a guidare il ranking, che compare in circa 28mila post e commenti. La banca è prima anche per engagement (l’insieme di like, reazioni e commenti) su Facebook. Unicredit in questo caso scivola in seconda posizione.

Instagram e banche: si può migliorare

Le grandi banche italiane non hanno ancora un buon rapporto con Instagram. In particolare, Unicredit e Intesa Sanpaolo, prime sui media tradizionali e anche su Facebook, scendono al terzo e al quarto posto nel caso di Instagram. Nel terzo trimestre del 2019, Intesa Sanpaolo è comparsa in 815 post e commenti, mentre Unicredit ne conta solo 629. La Banca Nazionale del Lavoro (2.301) e Credem (1.876) sono gli istituti bancari più “instagrammabili”, come direbbero gli amanti di questo social media.

I dati si riferiscono al: 2018-2019

Fonti: Adwired, Blogmeter

Leggi anche: Banche italiane più solide: ecco la classifica

Share with your friends










Inviare
Recommended Posts

Start typing and press Enter to search