In Hot Topic

Le squadre di Serie A hanno sempre speso cifre favolose. Ma mai come questa volta: 117 milioni

È il calciatore simbolo del calcio moderno, principe indiscusso della Champions League: ne ha vinte cinque, come nessun altro nella storia. Cristiano Ronaldo è protagonista del “trasferimento del secolo”: la Juventus ha acquistato il calciatore dal Real Madrid pagando il cartellino 100 milioni, più 12 milioni di commissioni e 5 di contributo di solidarietà (il 5% del valore del cartellino corrisposto al club che ha cresciuto il talento). Totale: 117 milioni, serviti anche a rimpolpare il ricco business dei procuratori come Truenumbers ha raccontato qui.

Cristiano Ronaldo costato 117 milioni

È l’acquisto più caro nella storia della Serie A. Il grafico sopra mostra i 15 calciatori più pagati dalle squadre italiane. Ci sono attaccanti, centrocampisti, difensori e portieri e molti di loro sono sbarcati alla Juventus, ma ci sono alcune eccezioni.

Alle spalle di Cristiano Ronaldo c’è Gonzalo Higuain, numero 9 del club torinese che potrebbe partire in estate per recuperare almeno una parte dei soldi che verranno spesi per Ronaldo. Per Higuain la società guidata da Andrea Agnelli spese, nel 2016, 90 milioni tondi. Per il terzo posto bisogna tornare indietro nel tempo, lontanissimi: stagione sportiva 2000/2001, Hernan Crespo passa dal Parma alla Lazio per 56,8 milioni di euro. Erano gli anni in cui Calisto Tanzi, da una parte, e Sergio Cragnotti, dall’altra, erano i signori del calciomercato italiano.

Mendieta alla Lazio al quarto posto

Dietro Crespo c’è l’acquisto di Gianluigi Buffon da parte della Juventus nel 2001: fu pagato quasi 53 milioni. Indietro Gaizka Mendieta che probabilmente in molti non ricorderanno: fu acquistato dalla Lazio di Cragnotti dal Valencia nel 2002. Aveva il pedrigee del campione e venne valutato 48 milioni. Da ieri il quinto acquisto più caro della storia della serie A.

Gli altri nomi in classifica sono tutti decisamente più famosi di Mendieta. Alcuni strappano bei ricordi, come Christian Vieri che passò dalla Lazio all’Inter per un prezzo, all’epoca, record: 46,48 milioni. Era l’estate del Duemila.

Due giovanissimi tra i più cari

Nell’elenco dei quindici campioni più pagati in Italia solo in cinque hanno smesso di giocare. Oltre ai già citati Crespo, Mendieta e Vieri, ci sono Rui Costa e Lilian Thuram. Gli altri sono tutti in campo e alcuni di loro giovanissimi, quasi ancora con l’aurea delle promesse: Federico Bernardeschi e Paulo Dybala su tutti.


Infine, due ultimi dati per chi volesse un’ultima dimostrazione dello strapotere sportivo e manageriale della Juventus in Italia. Dei 15 calciatori più cari, ben otto sono stati acquistati dalla Juventus e sei sono ancora nella rosa, almeno fino a quando resterà a Torino Higuain. A proposito, Higuain è l’unico presente in classifica due volte e non è un errore: prima di essere strapagato dalla Juventus il suo cartellino fu ben remunerato dal Napoli.

Fonte: Transfermarkt

I dati si riferiscono alla storia della Serie A 

Leggi anche: La Serie A incassa 477,7 milioni solo dagli sponsor
L’Inter compie 110 anni: l’unica sempre in A
Calcio, quanto incassano gli intermediari sportivi

 

Share with your friends










Inviare

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca