In Sport

I giallorossi secondi in classifica, alle spalle del Real che ottiene 88 milioni. La Juve ne incassa 80

La Champions League 2017-2018 è stata davvero generosa con la Roma. La squadra della capitale, arrivata fino alla semifinale persa contro il Liverpool, ha incassato dalla Uefa un assegno da 83.802.000 euro. Solo il Real Madrid, laureatosi campione, ha potuto contare su un premi Champions 2017-2018 maggiori, portando a casa più di 88 milioni di euro. La Uefa ha reso nota la distribuzione del montepremi per la Coppa della scorsa stagione e il grafico in apertura mostra la top ten dei club con il miglior score. Il jackpot totale era da 1,412 miliardi di euro.

Il Real Madrid conquista 88 milioni

Il Real Madrid, come detto, è in testa: ha incassato di premi Champions 2017-2018, qualcosa come 88.654.000 euro. Il totale (linea oro) è dato dal bonus partecipazione uguale per tutti di 12,7 milioni, al quale, nel caso delle Merengues, sono stati sommati premi partita per 7 milioni per i punti conquistati nei gironi e tutti i gettoni, dagli ottavi in poi, per il superamento dei vari turni. A questo va aggiunto il market pool televisivo che è la cifra che la Uefa ridistribuisce ai club in base al rispettivo valore del mercato televisivo nazionale. Il Real (porzione azzurra delle colonne) ha incassato 33,4 milioni di euro solo per essere apparsa in tv.

I premi Champions 2017-2018

La Roma, per dire, di market pool ha incassato molto di più: 45,2 milioni di euro, più del 50% dell’intero montepremi conquistato. Il club giallorosso, anche grazie al valore del mercato televisivo, supera nel totale il Liverpool finalista che si ferma a 81 milioni.

La Juventus è al quarto posto: incasso totale da 80 milioni, nonostante l’eliminazione ai quarti per mano proprio del Real. Il market pool dei bianconeri è quello più alto di tutta la Champions League: è valso alla società guidata da Andrea Agnelli ben 48 milioni di euro.

Napoli con 38 milioni di premi Champions

Il grafico qui in basso mostra, invece, quanto hanno incassato tutte le squadre che hanno partecipato alla scorsa edizione della Champions League, comprese le squadre eliminate ai play off e che non si sono successivamente qualificate all’Europa League. In azzurro sono indicate, per semplicità, le italiane che hanno incassato premi Champions. Oltre alla Roma seconda e alla Juventus quarta, infatti, c’era anche il Napoli. I campani hanno messo insieme 38.967.000 euro.

Come cambiano i premi Champions

Come Truenumbers ha spiegato in questo articolo, dalla stagione in corso (2018-2019) le cose cambieranno. Tra i criteri per la distribuzione del montepremi della Champions League entrerà in gioco il ranking storico dei club e si ridurrà il peso del market pool televisivo. La nuova formula punta a premiare i club di tradizione e permetterà a Real, Barcellona e Bayern Monaco di incassare circa 50 milioni di euro senza nemmeno giocare a calcio.

I dati si riferiscono al: Champions League 2017-2018

Fonte: Uefa

Leggi anche: La Serie A incassa 477,7 milioni solo dagli sponsor
I fallimenti nel calcio sono una consuetudine in Italia
Premi Champions League, ecco chi vince senza giocare

Share with your friends










Inviare

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca