fbpx
 In Soldi

Più 45% di contravvenzioni, incassi record in Lazio, Campania e Piemonte

Boom di incassi grazie alle multe pagate da automobilisti e motociclisti: il gettito dei comuni, nel 2015, è arrivato a 1,7 miliardi di euro, con un incremento del 45,6% rispetto all’anno precedente.

Forse si fanno troppe multe

A chi vanno le multe? Chi le incassa? Beh, un terzo delle entrate vanno ai comuni del Lazio, che hanno incassato un totale 563 milioni (33,5%). Il secondo posto va alla Campania con 182 milioni (10,8% del totale) e il terzo al Piemonte con 179 milioni (10,7%).

Contravvenzioni sempre più severe

Se poi si guarda alla crescita delle multe, a fare la parte del leone è sempre il Lazio, con un balzo del 53% rispetto ai 364 milioni del 2014. Segue la Campania (+36%), la Lombardia (+53% a quota 156 milioni) e poi il Piemonte (+47%). Particolare è il caso di Milano dove si elevano lo stesso numero di multe di tutto il Belgio, come Truenumbers ha spiegato in questo post.

L’incremento percentuale, rispetto agli incassi del 2014, è arrivato anche al 75%. È il caso delle Marche, dove le sanzioni riscosse sono passate da 18,6 milioni a 32,7 milioni. Considerevole anche la crescita in Sicilia, con un aumento del 51%.

Che cosa succede in Molise

I fanalini di coda sono le piccole regioni – in Basilicata per esempio si incassano «solo» 2,4 milioni di euro – mentre quello che è accaduto in Molise ha dello straordinario: qui i comuni hanno multato il 23% in meno per un totale inferiore al milione di euro (947.000 per la precisione). Non si può dire, quindi, che in Molise si facciano troppe multe.

I dati si riferiscono al: 2015
Fonte: Corte dei Conti

Leggi anche:

A Milano lo stesso numero di multe di tutto il Belgio
Ecco di quanto sono aumentate le multe stradali

Share with your friends










Inviare
Recent Posts

Start typing and press Enter to search