In Notizie curiose, Scuola
Share with your friends










Inviare

Italia popolo di analfabeti

Primi nella classifica dei più ignoranti d’Europa. Ma siamo in buona compagnia

Quando si parla di incompetenze, battiamo tutti, dalla Grecia alla Finlandia, dalla Spagna all’Estonia. In Europa non c’è nessuno ignorante come noi.

Italiani, popolo di ignoranti

Siamo al primo posto per scarse conoscenza alfabetiche e matematiche, in sostanza per quelle competenze scolastiche ritenute essenziali per la crescita individuale e della società. Un risultato che è anche frutto dell’abbandono scolastico che, in Italia, è particolarmente elevato, come Truenumbers ha spiegato in questo post.

Il grafico mostra la percentuale di quelli che hanno fallito il “test” messo a punto dall’Piaac (Programme for the International Aessment of Adult Competencies). In sostanza, chi ha totalizzato solo un punto su una scala che va da zero a cinque. Come dire: l’insufficienza. Ebbene, solo il 15% dei finlandesi è stato “bocciato” l’esame, contro il 38% degli italiani. Sul podio, tutto al negativo, dopo di noi ci sono la Spagna, al secondo posto, e la Grecia al terzo.

NIENTE TECNOLOGIA IN CLASSE – GUARDA LA PUNTATA DI #TRUENUMBERS DEDICATA ALLA SCUOLA

Ignoranti ma laureati

Non tutti sono analfabeti allo stesso modo: ci sono anche quelli che hanno studiato fino alla laurea e, nonostante questo, falliscono il test sulle competenze di base. Il grafico sotto mostra la percentuale di chi ha poche o nessuna skill, in rapporto al livello di istruzione. Forse non stupisce che la maggior parte degli analfabeti non siano andati oltre le scuole medie, ma sembra incredibile che ci sia un 2% di analfabeti con una laurea in mano.

Ignoranti e laureati

Quanto conta davvero il “pezzo di carta”?

Con una formula molto educata, il documento messo a punto dal Parlamento europeo fa notare che avere una qualifica non significa esserne effettivamente all’altezza. Insomma, il “pezzo di carta” in mano non garantisce nulla contro l’ignoranza.

I dati si riferiscono al: 2013

Fonte: Parlamento Europeo, Piaac

Leggi anche:

I 15enni italiani non sanno nulla di economia

Bankitalia spiega come si fa ad andare bene a scuola

Un laureato su due non ha lavoro, peggio di 10 anni fa

Share with your friends










Inviare

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca