fbpx
 In Futuro&Tech

Chi è grande è popolare su Facebook. Non sempre: Groupama ultima per “like” ma terza per raccolta

Il numero di fan su Facebook non dipende dalla grandezza della società. Lo dimostra, ancora una volta, la classifica delle assicurazioni italiane: se si mette in relazione il numero di persone che hanno messo “like” sulle pagine Facebook delle compagnie con il fatturato di ognuno di loro si scoprono cose piuttosto singolari.

I fan delle assicurazioni su Facebook

Il grafico sopra mostra la classifica delle assicurazioni operanti in Italia messe in fila per numero di fan sulle rispettive pagine Facebook aggiornate a dicembre 2018. Prima in classifica è Generali Italia con oltre 175mila fan. Questo non stupisce: la compagnia triestina è la prima compagnia italiana per giro d’affari. Al secondo posto c’è la società bolognese UnipolSai con 136mila fan su Facebook. In terza posizione Sara Assicurazioni con oltre 117mila.

Le migliori assicurazioni su Internet

Ma, come detto, il numero di fan non è direttamente proporzionale alla raccolta che ogni compagnia realizza. Basta confrontare i numeri mostrati dal grafico sopra che mostrano da una parte i fan su Facebook e dall’altra, appunto, la raccolta. Generali è prima in entrambe le classifiche ma al secondo posto come raccolta in Italia c’è Allianz con 16,1 miliardi, ma non è seconda per numero di fan dove invece c’è UnipolSai che è quarta per raccolta. Curioso il caso di Groupama: decima per numero di fan è in realtà terza sul mercato italiano per raccolta. Reale Mutua è invece quarta per numero di fan ma quinta per raccolta.

I dati si riferiscono al: marzo 2019

Fonte: Socialbakers-bilanci aziendali

Leggi anche: Gli italiani tengono 951 miliardi sotto il materasso

Tutte le tasse sul risparmio (si salvano solo i Bot)

Start typing and press Enter to search