In Hot Topic

Dalle 4.525 di aprile alle 5.172 di maggio. Nigeriani primi. Uomini il triplo delle donne

Il grafico sopra mostra l’andamento delle richieste di asilo presentate a maggio 2018 rispetto a quelle di aprile 2018. Come si vede la crescita è stata del 14%.

Le richieste di asilo a maggio 2018

Secondo i dati del ministero dell’Interno le richieste di asilo a maggio 2018 sono state pari a 5.172 unità rispetto alle 4.525 del mese precedente. Nel grafico qui sono sotto indicate le provenienze delle richieste di asilo a maggio 2018 per Paese in confronto con il mese precedente.

A crescere di più sono state le richieste di cittadini dello Sri Lanka che da 36 richieste di aprile sono passate a 67 a maggio. Ma sono numeri piccoli. In termini assoluti, invece, il maggior numero di richieste di asilo a maggio 2018 sono venute da cittadini nigeriani: 623 dalle 508 del mese precedente. Molto numerose anche le richieste di persone provenienti dal Pakistan: 537 a maggio dalle 436 di aprile. In terza posizione ci sono le richieste dal Bangladesh: 499 da 435. Da notare che il terzetto di testa, sempre per numero di richieste presentate, non è cambiato da un mese all’altro.

Una donna ogni tre uomini

Le richieste di asilo a maggio 2018 che, invece, sono calate rispetto ad aprile sono state quelle provenienti dalla Guinea, – 23% (da 150 a 116). In calo anche le richieste presentate da persone somale, -21% (da 68 a 54) e da cittadini senegalesi, -19% (da 312 a 254).

Gli uomini sono sempre la stragrande maggioranza: quasi il triplo rispetto alle donne. Ad aprile gli uomini sono stati 3.556 e le donne meno di mille: 969 per la precisione. A maggio gli uomini che hanno presentato la richiesta di asilo sono stati 3.997 e le donne 1.175: praticamente poco meno di una donna ogni tre uomini. Le richieste provenienti da uomini sono cresciute del 12% e quelle provenienti da donne del 21%. Calano, invece, e di molto, i minori non accompagnati: dai 411 di aprile si è scesi a 340 (-17%) mentre le richieste di asilo a maggio 2018 per minori accompagnati si sono azzerate dalle 8 richieste presentate in aprile. Sulla tragica situazione dei minori immigrati Truenumbers, in questo articolo, ha spiegato come la maggioranza di loro venga sfruttata sessualmente una volta arrivati in Occidente.

I dati si riferiscono al: aprile-maggio 2018

Fonte: Ministero dell’Interno

Leggi anche: Gli immigrati titolari di pensione sono 81mila

Il 21,2% degli immigrati è riuscito a comprare casa

Share with your friends










Inviare

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca