In Fisco e tasse
Share with your friends










Inviare

Incassa oltre mille euro per ogni cittadino in entrate extra tributarie. Prima in Italia

Le entrate extratributarie del Comuni riguardano solo in parte (e spesso indirettamente) le imposte pagate dai cittadini. Possono essere gli affitti che il municipio riscuote sui beni pubblici, ma anche i proventi delle società che controlla . Quindi una città che ha elevate entrate extra tributarie non vuol dire che opprima i propri cittadini con le imposte. Anzi, spesso è il contrario, perché la città non ha bisogno di aumentare le tasse sui cittadini per offrire loro i servizi di hanno bisogno.

Le tasse a Milano

Leggendo la tabella qui sopra, realizzata da OpenPolis, si scopre, quindi, che la città italiana che incassa di più in entrate extra-tributarie è Milano con oltre mille euro per ogni milanese, il doppio di Firenze che, all’epoca della rilevazione, era guidata dal giovane Matteo Renzi e più del triplo di Bologna, guidata dal piddino Valerio Merola. Sull’entità delle tasse pagate a Milano, Truenumbers ha scritto in questo articolo.

I dati si riferiscono al: 2013

Fonte: OpenPolis

Leggi anche: Bilancio, Milano non sa fare bene i conti

Giustizia ingolfata al tribunale di Milano

Share with your friends










Inviare

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca