fbpx
 In Crisi&Ripresa

La causa è il deficit delle regioni. Ma il rapporto con il Pil è ancora bassissimo: 4%

Il grafico mostra l’andamento degli incassi, della spesa e del debito pubblico russo negli ultimi anni.

La crescita russa

Come si vede il debito è in crescita anche se rappresenta appena il 4% del Pil ed è pari a 2,1 trilioni di rubli (circa 37 miliardi di euro). Il motivo principale della crescita del debito e dell’aumento delle spese consiste nel fatto che tutte le regioni russe (tranne 9) mostrano, secondo la Banca centrale di Mosca, deficit importanti e abbisognano di versamenti da parte del governo centrale.

I dati si riferiscono al: 2014

Fonte: Russian Finance Ministry

Leggi anche: La disoccupazione in Russia continua a scendere: 5%

Le sanzioni alla Russia danneggiano l’Europa

Share with your friends










Inviare
Recent Posts

Start typing and press Enter to search