fbpx
 In Notizie curiose

I nuovi tormentoni sono “mondo”, “solo” e “musica”. La novità è “Andromeda”

Era il 2001 quando Valeria Rossi cantava “Dammi tre parole” a Sanremo. Da quel momento, l’espressione “sole”, “cuore”, “amore” è entrata nel lessico comune per ironizzare sulla frequenza delle tre parole nelle canzoni del Festival (e non solo). Quasi tutti i motivetti orecchiabili e di successo contengono un qualche tipo di riferimento a questi termini, ma non le canzoni di Sanremo di quest’anno. Passando in rassegna i testi del Festival 2020, abbiamo estrapolato le parole più ricorrenti. Sorpresa: tra queste, nella classifica delle prime 10, c’è solo “amore”, relegata però in ottava posizione. Le parole più usate sono “mondo”, “solo” e “musica”. Al quinto posto, dopo “vita”, c’è una new entry: è Andromeda, portata alla ribalta dalla canzone di Elodie. Subito dopo troviamo dei “grandi classici”.

Tra le sorprese troviamo “carioca” e “Ringo Starr”. “Dio” occupa una posizione intermedia nella classifica, ma niente paura: “bene” vince su “male”: si contano 18 corrispondenze contro 15. Il romanticismo però finisce sotto al tappeto: “bacio” viene nominato solo 2 volte. Insomma, delle “tre parole” si salva solo “amore” (preceduto da “grazie”) mentre “sole” e “cuore” perdono l’appeal di un tempo.

I “no” delle canzoni di Sanremo

Le canzoni di Sanremo dicono tanti “no” (107) e pochi “sì” (24). I testi, come i sentimenti degli innamorati, non conoscono mezze misure: ripetono “mai” per 33 volte e “sempre” per 30. La coppia è poco contemplata: nelle canzoni tutti si fronteggiano sempre nei “tu” (ripetuto per 65 volte) e nei “io” ( per 61 volte). “Noi” compare solo per 27 volte, come si vede nel grafico in basso. Una curiosità: l’espressione “dov’è” viene nominata in tutto per 57 volte.

Insomma, la parola più ricorrente nelle canzoni di Sanremo 2020 (“mondo”) indica che siamo più aperti all’altro, ma la seconda dice tutto il contrario: ci sentiamo sempre più soli. Anche l’espressione “dov’è”, in fondo, va in questa direzione. Ma la terza parola più presente nelle canzoni di quest’anno sembra dire: niente paura, la musica ci salverà.

I dati si riferiscono al: 2020

Fonte: Sorrisi e canzoni tv

Leggi anche: Sanremo 2020: è Anastasio il vincitore per i bookmakers

Start typing and press Enter to search