fbpx
 In Business

Prénatal prima con 759mila ricerche. Brums seconda (a distanza). Bene i francesi

Quali sono i volumi di ricerca su Google in Italia dei brand di abbigliamento bambini? Secondo i dati raccolti dall’agenzia Seo Nucleus sono solo due i marchi ad aver seguito un trend ascendete fra il 2018 e il 2019: il francese Okaidi e l’italiana Prénatal.

I leader dell’abbigliamento bambini

Il termine Prénatal resta il più ricercato dagli utenti italiani nel periodo che va dal 2016 al 2019 con ben 759.500 ricerche. Il volume di ricerca aumenta anche nell’ultimo anno: ha registrato 179.500 ricerche medie durante lo scorso anno, e 192.000 nel 2019 (dato aggiornato ad agosto 2019).

Il trend positivo

I numeri per essere leader di mercato Prénatal Retail Group li ha tutti: la capogruppo Artsana è stata acquisita nel 2016 dal fondo di private equity Investindustrial guidato da Andrea Bonomi e registra un fatturato di quasi 1 miliardo di euro. Dopo aver rilevato il 100% della joint venture creata nel 2015 con la Giochi Preziosi, oggi gestisce le catene Prénatal, Toys Center e Bimbo Store e, in Francia e Svizzera, King Jouet. Queste contano, insieme, 25 milioni di clienti in 470mila metri quadri di superficie di vendita.

Francia in ascesa

E’ invece la firma francese di abbigliamento bambini Okaidi l’unica ad aver mantenuto un trend costantemente ascendete su Google. E’ passata infatti da un volume medio di ricerche di 287.883,33 nel 2016 a 40.800 del 2019. Trend ascendente anche per l’altra azienda francese, il brand Petit Bateau. Il suo volume di ricerca è passato dai  26.283,33 del 2016 ai 32.087,5 del 2019 come si vede dal grafico sopra. Petit Bateau è il marchio francese di abbigliamento bambini integrato nel gruppo Rocher e diventato transgenerazionale negli anni 2000 grazie al lancio della collezione per adulti.

Abbigliamento per bambini in Brums

Risultato dai numeri importanti è anche quello del marchio italiano Brums, che fa parte del gruppo Preca Brummel. Il termine Brums, dal 2016 al 2019, è stato digitato in media 162.695,8 volte. Buoni risultati per brand di Preca Brummel che è in piena fase di rilancio. Il gruppo ha presentato un piano di ristrutturazione per il quinquennio 2018-22 che prevede interventi nel settore retail. Fra le azioni previste ci sono anche il rinnovamento dell’immagine dei negozi, lo sviluppo della rete di distribuzione a livello nazionale ed internazionale e la valorizzazione delle vendite omnichannel.

Fonte: Google

I dati si riferiscono al: 2019

Leggi anche: Top 10 aziende di moda che fatturano di più nel retail

Nota metodologica: I valori forniti da Google sono approssimati. Lo studio è stato svolto dall’agenzia Seo di Milano Nucleus (www.nucleusagency.com). La selezione è stata svolta in base alla pertinenza tra marchio e settore, notorietà e visibilità su Google.

Share with your friends










Inviare
Recommended Posts

Start typing and press Enter to search