In Crisi&Ripresa
Share with your friends










Inviare

I Paesi che ricevono più sussidi all’agricoltura. In testa (sempre) la Francia

La commissione Europea ha intenzione di liberare nuove risorse economiche per l’agricoltura. Si tratta di un pacchetto supplementare di 6.3 miliardi di euro, oltre quelli già allocati, da destinare all’agricoltura. Queste risorse dovranno però essere utilizzate per promuovere la creazione di nuovi posti di lavoro, nuovi investimenti e crescita economica. Ma non solo: serviranno per “affrontare la crisi migratoria”. Insomma, per aiutare i migranti a trovare lavoro nei campi.

A chi vanno i fondi europei per l’agricoltura

L’attuale politica agricola europea prevede un budget di 408 miliardi di euro, che rappresentano il 36% del bilancio dell’Eu da oggi al 2020. Come sono divisi? La tabella mostra l’allocazione del budget paese per paese, fra finanziamenti diretti (da soli rappresentano il 70% del budget) e programmi di sviluppo rurale (30%).

Francia, Germania e Spagna solo le tre nazioni che ricevono i maggiori aiuti agricoli. Noi siamo al quarto posto con poco più di 37 miliardi di euro di budget allocato.

In fondo alla classifica troviamo Cipro (484milioni) il Lussemburgo (335 milioni di euro) e Malta (134).

I dati si riferiscono al: 2014-2020
Fonte: Parlamento Europeo

Leggi anche:

Sussidi agricoli, i francesi sbancano

Share with your friends










Inviare

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca