In Sessi

Le coppie sposate che si astengono sono solo il 4% e usano metodi contraccettivi naturali

Non c’è molta differenza tra le persone sposate e quelle non sposate nell’uso dei contraccettivi. Il 61% delle prime utilizza un metodo anticoncezionale mentre lo usa il 62,3% delle seconde.

I metodi contraccettivi

La differenza sta, piuttosto, in quale dei metodi contraccettivi si usa per evitare una gravidanza: le coppie non sposate usano prevalentemente i cosiddetti “metodi moderni” che includono preservativo, pillola, diaframma, anello vaginale, cerotto contraccettivo, sterilizzazione compresa la pillola del giorno dopo di cui Truenumbers ha parlato in questo articolo. Le coppie sposate fanno maggior ricorso, rispetto a quelle non sposate, a metodi “tradizionali” o “naturali”.

Ma quello che colpisce, è che chi vive in coppia ha rapporti sessuali regolari molto di più di coloro che non sono sposati: appena il 4% delle persone che vivono in coppia dichiarano di non avere avuto rapporti nei 12 mesi precedenti l’intervista mentre ben 26,3% di chi non è sposato ha dichiarato di essersi astenuto.

I dati si riferiscono al: 2015

Fonte: Istat

Leggi anche: Hiv: i nuovi infetti calano del 40%

Il boom mondiale dei contraccettivi

Guarda anche: Con il sesso a scuola si abortisce di più

Share with your friends










Inviare

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca