In Notizie curiose

Ecco il confronto con i biglietti degli altri Paesi Ue. In Francia i prezzi più alti

In Francia è meglio non prendere i treni: i prezzi dell’alta velocità sono i più alti d’Europa.

I prezzi dell’alta velocità

Ad esempio: la tratta Parigi-Lille arriva a costare addirittura oltre 27 euro per chilometro. E’ il risultato di uno studio della Fondazione Albalate & Bel preso come punto di riferimento dalla Commissione europea per la sua ricognizione sullo stato del trasporto ferroviario in Europa.

I costi per chilometro dell’alta velocità italiana sono tra i più bassi d’Europa e sono quasi un terzo di quelli francesi e paragonabili a quelli tedeschi. Ogni chilometro tra Roma e Napoli, percorsi con l’alta velocità, costa infatti solo 7,10 euro mentre un Milano-Firenze costa 7,09 euro. I prezzi dell’alta velocità italiana sono probabilmente i più convenienti d’Europa anche se un chilometro tra Hannover-Francoforte costa 7,01 euro. Ma, come Truenumbers ha scritto in questo articolo, i treni tedeschi non brillano per sicurezza.

A metà strada c’è la Spagna che ha comunque la rete ferroviaria ad alta velocità più densa d’Europa con ben 54 chilometri ogni milione di abitanti rispetto ai 15 chilometri che può vantare l’Italia.

 

I dati si riferiscono al: 2009

Fonte: Albalate and Bel

Leggi anche: Amiamo l’aereo ma riscopriamo la moto

Trasporti, quante sono le ore perse

Share with your friends










Inviare

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca