In Crisi&Ripresa
Share with your friends










Inviare

Positivo il saldo tra quelle morte e quelle nate: più 28.863. Boom del Lazio: +8.095. Male il Piemonte

E’ il Lazio la Regione italiana dove il saldo tra le imprese nate e quelle morte fa segnare il dato positivo migliore. Un vero e proprio record: 8.095. In appena 270 giorni nel Lazio sono nate 30.047 imprese che equivalgono a circa 111 imprese ogni giorno, sabati o domeniche compresi.

La natalità delle imprese

I dati sono quelli ufficiali di InfoCamere e fotografano un’Italia molto più vitale, dal punto di vista imprenditoriale, di quello che ci si potrebbe aspettare. Nei primi 9 mesi dell’anno il saldo generale tra imprese morte e imprese nate è positivo per ben 28.863 unità, risultato della scomparsa di 241.206 e la nascita di 270.069. Significa che nei primi 9 mesi dell’anno sono nate 1.000 imprese al giorno.

E significativo è il fatto che a pesare oltre la metà del dato è merito del Sud che, nei primi 9 mesi del 2018, ha segnato un saldo positivo di 15.349 imprese. E questo nonostante le mille difficoltà contro le quali un imprenditore del Mezzogiorno deve confrontarsi, non ultimo quello di tassi di interesse superiori a quelli praticati nel resto d’Italia, come Truenumbers ha spiegato in questo articolo. Il Centro bene con 9.259 imprese in più. Male il Nord con il Nord Est che segna un più 997 e il Nord Ovest un più 3.258 imprese. In ogni caso nessuna area geografica del Paese mostra il segno meno.

La natalità delle imprese nelle Regioni

Diverso il discorso per le Regioni. Il grafico sopra mostra, infatti, la natalità delle imprese e la loro mortalità suddivise per Regioni. Quella che ha perso, in termini assoluti, più imprese è il Piemonte: meno 1.058 mentre quella nella quale il saldo positivo è migliore è, come detto, il Lazio. Molto bene anche la Campania, con 6.135 iscrizioni (risultato di 15.636 nascite e 18.409 nascite) e la Lombardia con un 3.881. In pratica a vedere più aziende morte che nate sono solo tre Regioni: Piemonte, Emilia Romagna e Marche.

I dati si riferiscono al: primi 9 mesi del 2018

Fonte: InfoCamere

Leggi anche: Quali sono le imprese che non riescono ad assumere

 

Share with your friends










Inviare

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca