In Hot Topic

E’ il 65% del totale dei primi 7 mesi. Solo a giugno hanno perso la vita 564 persone

Sono 1.107 i morti nel Mediterraneo centrale, dal primo gennaio 2018 al 19 luglio. Il totale è il più basso degli ultimi cinque anni, ma negli ultimi due mesi si è registrato un preoccupante aumento delle vittime in mare: quasi il 65% di loro è morto in mare nel Mediterraneo centrale negli ultimi due mesi. Solo a giugno sono morte 564 persone, un drammatico record storico mensile. Nei primi venti giorni di luglio, invece, sono stati 153 i morti in mare nel tentativo di raggiungere le coste italiane, contro i 68 del 2017.

I morti nel Mediterraneo al 19 luglio

Il grafico sopra mostra il numero dei morti in mare nel periodo compreso tra gennaio e il 19 luglio degli ultimi due anni. Nei primi mesi del 2017 si è proseguito sul trend tragico del 2016, almeno fino all’accordo stretto dal governo Gentiloni con le istituzioni libiche per limitare il numero delle partenze dalle coste del Nord Africa.

Con il cambio dell’esecutivo, è ripreso il traffico e di conseguenza è pericolosamente aumentato il numero dei morti sulle rotte del Mediterraneo centrale. Da quando è in carica il governo Conte, infatti, sono stati 717 i morti su un totale di 1.107 in tutti i primi sette mesi dell’anno. Un dato in controtendenza rispetto a quanto registrato a fine 2017, come Truenumbers ha raccontato qui. 

Al largo della Libia si muore di più

L’86% del totale delle vittime del mare contate sulla tratta del Mediterraneo centrale sono morte al largo della Libia: 992 persone. La parte restante delle vittime è annegata nelle acque della Tunisia, nelle quali hanno perso la vita 113 persone. Altre due vittime sono state invece registrate il 17 luglio un po’ più al largo delle coste libiche.

I morti nel Mediterraneo centrale rappresentano la gran parte delle vittime del mare. Sulla rotta occidentale dal primo gennaio al 19 luglio sono morte 295 persone; al largo della Grecia sono state 89 le vittime.


Fonte: Missing Migrant – Oim

I dati si riferiscono alle vittime nel Mediterraneo centrale tra il primo gennaio e il 19 luglio

Leggi anche: Migranti morti: 3mila nel 2017

Alla frontiera tra Usa e Messico si muore di meno

Sbarchi e ricollocamenti, la verità sui migranti a Malta

Share with your friends










Inviare

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca