fbpx
 In Notizie curiose

Nel 2019 sono cresciuti sia i biglietti che il fatturato. I film italiani guadagnano il 14% in più

Tolo Tolo di Checco Zalone è nettamente il film che ha incassato di più in questa stagione al cinema, dal 1 agosto 2019 a oggi. E’ il terzo film più visto nella storia del cinema italiano. Nel grafico in alto si possono vedere i film che hanno incassato di più a box office secondo i dati di Cinetel, la società partecipata dall’Associazione Nazionale Esercenti Cinema e da Anica Servizi.

Italiani al botteghino

Per trovare un altro film italiano nella classifica del botteghino si deve risalire fino alla quinta posizione, dove troviamo Il primo Natale di Ficarra e Picone. E’ la pellicola italiana che ha incassato di più nell’anno solare 2019. In termini generali, invece, sempre tenendo conto dell’anno solare 2019, il primo incasso assoluto è Il re leone con oltre 37,5 milioni di euro, seguito da Avengers: Endgame e Joker. Nella classifica della stagione troviamo anche, in settima posizione, L’ascesa di Skywalker, l’ultimo film della saga di Star Wars.

I film campioni di incassi al cinema

Cinetel rileva anche che nel 2019 al box office italiano si sono incassati 635.449.774 euro per un numero di presenze in sala pari a 97.586.858. Rispetto al 2018 si è registrata una crescita degli incassi del 14,35% e un aumento delle presenze del 13,55%. Sono cresciuti rispetto al 2019 pure gli introiti al botteghino della produzione italiana (incluse le coproduzioni): ha registrato un incasso di 134,8 milioni di euro (+5.39% rispetto al 2018) per una quota totale del 21,22% (nel 2018 era del 23,03%).

L’industria del box office

Come si può intuire il mese più importante dal punto di vista degli incassi nel 2019 è stato quello di dicembre (13,65% del totale; il 12% nel 2018), seguito dal mese di gennaio. Inoltre, nel 2019 sono stati distribuiti nelle sale in Italia 495 nuovi film di prima programmazione (-34 rispetto al 2018) di cui 193 di produzione o co-produzione italiana (-18 rispetto al 2018) per una quota del 38,9% sul totale (era del 39,8% nel 2018). Praticamente identico il numero di film usciti anche in 3D: 27 nel 2019 (+1 rispetto al 2018) per un incasso, delle sole copie 3D, pari a € 7.707.440. Oltre ai film di nuova uscita, sono stati distribuiti in sala anche 85 nuovi contenuti complementari (eventi, edizioni speciali, riedizioni; +7 rispetto al 2018) per un incasso di 12.745.482 di euro.

Fonte: Cinetel  

I dati si riferiscono al: 2018-2019 

Leggi anche: Incassi al cinema: la top 20 dei distributori

 

 

Start typing and press Enter to search