In Hot Topic

In totale sono 159mila. È record dal 1980, ma cresce anche il numero dei prof di sostegno

Nell’anno scolastico 2016-2017 gli alunni disabili a scuola sono stati in Italia 90mila nella scuola primaria (poco del 3% del totale degli iscritti) e 69mila nella scuola secondaria di I grado (il 4% del totale).

Disabili a scuola, sono il 3,2% in primo grado

Complessivamente, le persone disabili iscritte a scuola sono circa 3 mila in più rispetto all’anno scolastico precedente. Ma non solo: nell’annata 2016-2017 si è registrato il record storico con il 3,2% di studenti disabili in primo grado e 4% in secondo grado. Il grafico in apertura mostra infatti la percentuale degli studenti con disabilità dal 1980 al 2017 ed è proprio l’ultimo il dato storicamente più alto.

Si stima che i maschi siano in netta preponderanza: più del 64% degli alunni con disabilità in entrambi gli ordini scolastici. Nella scuola primaria si stima che il 7% degli alunni con disabilità non sia autonomo in una delle seguenti attività: spostarsi, mangiare, andare in bagno. Nella scuola secondaria di primo grado tale quota è pari al 6%.

Quanti insegnanti di sostegno

In entrambi gli ordini scolastici considerati, la disabilità intellettiva, i disturbi dell’apprendimento e dello sviluppo sono stimati come i problemi più frequenti negli alunni con disabilità.

Gli insegnanti per il sostegno sono più di 88mila (6mila in più rispetto allo scorso anno): un rapporto leggermente inferiore a 1 insegnante ogni 2 alunni con disabilità. Nelle regioni del Mezzogiorno si stimano il maggior numero di ore medie di sostegno settimanali assegnate. Circa il 9% delle famiglie di alunni con disabilità che frequentano la scuola primaria e il 5% di quelli con figli che frequentano la secondaria di primo grado hanno presentato almeno un ricorso al Tar per ottenere l’aumento delle ore di sostegno. In questo articolo Truenumbers ha spiegato lo squilibrio che persiste nella scuola italiana tra docenti che si dedicano all’attività sindacale e quelli che si occupano di alunni con disabilità.


Alunni disabili, la scuola accoglie meglio

A cosa può essere dovuto il maggior numero di studenti disabili nella scuola italiana? L’aumento della percentuale degli studenti disabili sul totale non vuol dire che in Italia siano aumentati i bambini disabili rispetto al 1980. Negli ultimi quarant’anni potrebbe essere cresciuta la capacità della scuola di coinvolgere nel percorso di studi anche i bambini con disabilità fisiche e psichiche.

I dati si riferiscono all’anno scolastico 2016-2017

Fonte: Istat

Leggi anche: Un insegnante di sostegno ogni 2 ragazzi disabili
L’Italia spende un terzo del Pil per il welfare

Share with your friends










Inviare

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca