fbpx
 In Politici

Le spese amministrative aumentano, quelle per la sicurezza e i migranti no

Il grafico mostra i massimali di spesa fissati per il periodo 2017 – 2020, cioè gli importi complessivi che l’UE può utilizzare ogni anno per le varie voci di spesa. In media, l’Europa ci costerà 4 miliardi in più ogni anno. Già adesso il quadro finanziario prevede un tetto di spesa di 157 miliardi e 323 milioni di Euro, che il prossimo anno diventeranno 159 miliardi e 514 milioni e poi saliranno ancora: 164 miliardi e 123milioni di Euro nel 2019 e infine 168 miliardi e 797 milioni di Euro nel 2020.

Meno soldi per migranti e sicurezza

Crescono tutte le voci, tranne quella relativa alla sicurezza, cioè le azioni legate all’asilo e alla migrazione e le iniziative connesse alle frontiere esterne e alla sicurezza interna. In questo caso, infatti, il budget scende e quasi si dimezza: da 4 miliardi e 284 milioni di Euro quest’anno a  2 miliardi e 951 milioni nel 2020.

Salgono le spese amministrative

Il limite di spesa alla voce “Amministrazione” invece sale. Insomma, solo per far funzionare la macchina amministrativa già quest’anno spendiamo 9 miliardi e 394 milioni di euro ma potremmo arrivare fino a 11 miliardi e 254 milioni nel 2020.

Più fondi all’agricoltura

Fra le altre voci, le azioni condotte dall’UE a livello internazionale, in gergo “Europa globale”, potranno godere di un massimale di spesa di oltre 10  miliardi l’anno per i prossimi quattro anni, mentre la crescita sostenibile nel settore dell’agricoltura e dello sviluppo rurale potrà assorbire fino a 60  miliardi e 421 milioni nel 2020, un aumento di 2 miliardi rispetto al quadro finanziario di quest’anno. L’impegno di ridurre le disparità fra i livelli di sviluppo delle diverse regioni dell’UE verrà mantenuto potendo contare su un budget di 53 miliardi e 586 milioni quest’anno, che diventeranno 58 miliardi e 470 milioni nel 2020.

Buone notizie per chi cerca lavoro

Il massimale di spesa per programmi volti a stimolare la crescita e a creare posti di lavoro, che oggi arriva a 21 miliardi e 312 milioni, salirà ancora nei prossimi anni e arriverà a 25 miliardi e 191 milioni nel 2020: quattro miliardi in più che serviranno per creare nuovi posti di lavoro.

I dati si riferiscono al: 2017 – 2020
Fonte: Parlamento Europeo

Leggi anche:

Nei prossimi 7 anni l’Europa costerà 1.087 miliardi
Il mini-budget dell’agenzia che si occupa dei profughi
Quanto spende l’Europa contro il terrorismo

Start typing and press Enter to search