In Crisi&Ripresa
Share with your friends










Inviare

I dati del quarto trimestre dal 2005. La spesa è in crescita da 4 anni: 239 miliardi l’anno scorso

Come andranno i consumi di Natale? A guardare il grafico sopra, che mostra l’andamento dei consumi in Italia, si porrebbe ben sperare: siamo in crescita.

L’andamento dei consumi

Il grafico, infatti, mostra l’andamento dei consumi in Italia ma solo quelli riferiti al quarto trimestre di ogni anno dal 2005. Il dato del 2018, invece, è quello del secondo trimestre, anno in cui, sempre secondo l’Istat, i consumi totali mensili delle famiglie italiane è di 2.563 euro al mese, come Truenumbers ha raccontato in questo articolo. I dati sono espressi in milioni di euro e quindi significa che nel quarto trimestre del 2005 gli italiani hanno speso 241.770 milioni pari a 241 miliardi e 770 milioni di euro.

E’ stato preso come riferimento il quarto trimestre di ogni anno dato che è quello che più viene influenzato dai consumi natalizi e, quindi, è un buon indicatore per capire quanto gli italiani spendono durante le festività a partire da dati ufficiali e non quelli di centri studi di associazioni di categoria.

Ebbene: se nel quarto trimestre del 2005 gli italiani hanno speso 241 miliardi e 770 milioni nello stesso trimestre di 5 anni dopo, il 2010, la spesa è stata inferiore: 239 miliardi e 80 milioni che è poco inferiore rispetto al dato del 2011 quando gli italiani hanno speso 238 miliardi e 949 milioni.

Il meraviglioso 2007

Il fatto è, quindi, che non siamo ancora affatto tornati ai livelli di consumi di prima della crisi, dato che i consumi registrati nell’ultimo trimestre del 2017 sono inferiori di circa 2 miliardi rispetto ai consumi del 2005 e di addirittura di 6 miliardi rispetto al picco del 2007, l’anno prima dell’inizio della crisi mondiale che ha depresso l’economia del mondo occidentale. I consumi dell’ultimo trimestre del 2017 sono di soli 131 milioni superiori a quelli del 2011 mentre quelli del secondo trimestre del 2018 sono di 1 miliardo e un milione in più, sempre rispetto al 2011.

Dal 2010 è iniziato un calo dei consumi che è durano 3 anni e quello che fa ben sperare nella crescita dei consumi nell’ultimo trimestre, quello natalizio, di quest’anno, è che dal 2013 ogni anno il dato è risultato in crescita, ma per sapere se davvero il Natale 2018 delle famiglie italiane è stato accompagnato da un aumento dei consumi lo sapremo solo all’inizio dell’anno prossimo.

I dati si riferiscono al: 2005-2018

Fonte: Istat

Leggi anche: Ecco quanti giorni di ferie fanno gli americani

Consumi cinesi: più 50% in 5 anni

Share with your friends










Inviare

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca