In Notizie curiose
Share with your friends










Inviare

Nell’Europa orientale il tasso consentito è zero. Malta e Uk i più tolleranti. In Italia 0,5

Se guidiamo in Bulgaria, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania e Slovacchia, prima di sederci al volante dobbiamo ricordarci di non bere neanche una goccia di vino, birra o altra bevanda alcolica. Nel Regno Unito ci si può concedere qualche strappo…

Quanto alcol alla guida

Il grafico qui sopra mostra il valore del tasso alcolemico alla guida consentito nei Paesi dell’Unione europea. Si tratta di quanti grammi di alcol è possibile avere in un litro di sangue quando ci si mette al volante senza incorrere in sanzioni. Ovvero: se in macchina ci fermano per un controllo e il nostro tasso alcolemico è superiore a quello consentito, si rischiano multe.

Il valore più alto di alcol alla guida consentito nel sangue, pari a 0,8 grammi per litro, si ritrova nel Regno Unito e a Malta. In questi due Paesi, evidentemente più tolleranti, concedersi un drink nei 60-100 minuti precedenti alla guida (tempo minimo che dovrebbe trascorrere tra una minima assunzione di alcol e la guida), non comporta il rischio di farsi trovare fuori dalle norme previste. A far da contraltare alla tolleranza anglosassone abbiamo l’estrema rigidità applicata dalle autorità di molti Paesi dell’est europeo. Infatti, in Bulgaria, Ungheria, Romania, Slovacchia e Repubblica Ceca il tasso alcolemico alla guida deve essere pari a…zero. Zero assoluto, nessuna traccia di alcol nel sangue in caso di controlli.

In Italia, dove un quinto della popolazione, minori compresi, beve almeno una bevanda alcolica tutti i giorni, come ha spiegato Truenumbers in questo articolo, il tasso consentito è pari a 0,5 grammi di alcol per litro di sangue, come in altri 15 Stati dell’Unione.

Che cosa significa

Ma che cosa significano questi valori? Quanto realmente si può bere? Bisogna dire innanzitutto che non esiste una regola valida per tutti, poiché la capacità dell’organismo di assorbire l’alcol varia in base al sesso, al peso e se lo stomaco è vuoto o pieno. Per esempio, un bicchiere di vino bevuto da una donna di 60 kg a stomaco vuoto, genera un tasso alcolemico di 0,38 grammi. Lo stesso bicchiere, bevuto da un uomo dello stesso peso a stomaco vuoto, fa salire il tasso a solo 0,30 grammi per litro, quindi più basso.

Se il bicchiere di vino a stomaco vuoto lo bevesse invece un uomo di 90 kg, allora scenderemmo a 0,20 grammi per litro. Se i tre avessero lo stomaco pieno, i valori sarebbero rispettivamente 0,22 per la donna, 0,17 per l’uomo di 60 kg e 0,13 per l’uomo di 90 kg, decisamente più bassi.

I dati si riferiscono al: 2018

Fonte: Commissione europea, Ministero della Salute

Leggi anche: Quanti sono i morti per alcol in Italia
Quanti sono i morti sulle strade europee

 

Share with your friends










Inviare

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca