In Notizie curiose

Secondi per tasso di crescita (più 7%) ma male il tasso di partecipazione (20%)


Cipro è il Paese europeo dove è aumentato di più il tasso di partecipazione dei giovani alle organizzazioni di volontariato.

I casi di Svezia e Bulgaria

Mediamente in Europa il 25%, cioè un quarto esatto, delle persone tra i 15 e i 30 anni è attivo in associazioni di volontariato e la crescita è stata dell’1% rispetto al 2011. Per aumento del tasso di partecipazione, dopo Cipro, in classifica c’è l’Italia: più 7% che però ha un tasso globale pari al 20% quindi, complessivamente, veniamo dopo molti altri Paesi come, ad esempio, l’Olanda che ha un tasso di partecipazione addirittura al 42% ed è la prima in classifica.

Il Nord Europa è più solidale di noi

Sempre per tasso globale al secondo posto viene la Danimarca, 39%, e poi l’Olanda, 38%. In fondo alla classifica ci sono due Paesi tra di loro molto diversi. Ultima è la Bulgaria, con un tasso di partecipazione di appena il 10%, per di più in calo del 14%, e penultima è la Svezia, con il 14%, anche se in crescita del 2%.

I dati si riferiscono al: 2011-2014

Fonte: Eurobarometro

Leggi anche:

La solidarietà abita a Nord-Ovest

Quanto vale davvero l’economia sociale

Share with your friends










Inviare

Commenti

Start typing and press Enter to search