In Notizie curiose

Personale amministrativo delle foreste italiane

In Italia quasi uno ogni mille ettari di bosco. Record europeo. Finlandia a fondo classifica

Il grafico mostra quanti funzionari forestali statali ci sono nei diversi paesi dell’Unione europea ogni mille ettari di foresta.

Troppi forestali?

La domanda imprescindibile è sempre la stessa: è vero che in Italia c’è un eccessivo numero di funzionari forestali? Difficile rispondere se siano “troppi” o “pochi”, certo è che siamo la nazione europea con la più alta densità di “forestali” per ettaro di bosco. Cioè più di 0,7 ogni mille ettari.

La Grecia, al secondo posto, ha 0,45 forestali ed è seguita da Slovenia e Bulgaria. In fondo alla classifica la Finlandia, terra di vaste distese forestali, dove però il rapporto tra funzionari statali e superficie boschive è bassissimo. Prima della Finlandia, ma comunque con un tasso di forestali al di sotto dello 0,1 ogni mille ettari ci sono la Turchia, la Francia, la Serbia. E ancora la Croazia, la Svezia, il Portogallo, la Romania, l’Ucraina, la Polonia, il Montenegro e Cipro.

I forestali europei

In totale, sono 20.227 i funzionari pubblici forestali nei 24 Paesi europei raffigurati nel grafico. In questi Stati c’è il 72,6% delle foreste del continente. Questo significa che in Europa c’è in media un funzionario ogni 8 mila ettari di boschi e foreste.

Ma il puro dato statistico è fuorviante, perché le oscillazioni sono molto ampie. Il rapporto “staff amministrativo/ettari boschivi” infatti varia moltissimo: da 0,005 persone per mille ettari in Finlandia ad oltre 0,4 persone per mille ettari in Slovenia e Grecia.

I dati si riferiscono al: 2013

Fonte: Fao

Leggi anche:

La deforestazione mondiale rallenta

Share with your friends










Inviare

Commenti

Start typing and press Enter to search