In Crisi&Ripresa
Share with your friends










Inviare

schermata-2016-09-27-alle-09-31-14

Mentre indiani, rumeni e cinesi in cerca di lavoro fanno la fila per entrare

Ecco cosa dice il grafico: nel lungo periodo i residenti in Gran Bretagna stanno aumentando (colonne verdi) ma questo perché arrivano gli stranieri (linea blu). Se non fosse per loro, l’esodo degli emigranti (linea gialla) ribalterebbe in negativo il saldo.

I 43mila inglesi in fuga

Secondo le ultime rilevazioni dell’Office for National Statistics (Ons), che si riferiscono ai primi tre mesi del 2016 e dunque fino a marzo, prima della brexit, il saldo migratorio è positivo (+327 mila nuovi residenti in totale), grazie all’arrivo di 180mila persone appartenenti alla Comunità Europea e di 190 mila da fuori. Nello stesso periodo, però, si registrano 306mila emigranti e in particolare 43mila cittadini britannici in meno. Detto altrimenti: sono meno gli inglesi che tornano in patria di quelli che se ne vanno. Con quale destinazione?

Dove se ne vanno i migranti

Il più lontano possibile. Le mete preferite da chi abbandona la Gran Bretagna sono, nell’ordine: l’Australia, la Francia e la Cina.

Uno o due buoni motivi per andare in Uk

Il numero più alto di immigrati arriva dall’India, dalla Cina e, sorpresa, dalla Romania. Cosa li spinge a trasferirsi in Inghilterra? Per loro come per tutti un solo motivo, il lavoro, che rimane la ragione principale per i 303mila immigrati di quest’anno, dei quali 176 mila arrivano con un contratto già firmato in mano mentre gli altri 127mila per cercar fortuna. Al secondo posto fra le motivazioni c’è lo studio.

Ipse dixit

“Il saldo migratorio rimane a livelli record”, commenta Nicola White, capo dell’International Migration Statistics  Office, “e l’afflusso di rumeni e bulgari ha raggiunto un nuovo massimo”.

I dati si riferiscono al: 2016

Fonte: Office for National Statistics (Ons)

Leggi anche: I veri numeri della ricollocazione dei migranti

I veri dati della mobilità degli europei

Share with your friends










Inviare

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca